L’ Igiene Orale e la Profilassi  Orale

Ciascuno di noi ha esperienza di quella che definiamo l’igiene orale domiciliare, cioè quello che facciamo ogni qual volta ci laviamo i denti a casa. Oltre questo tipo di igiene orale esiste l’igiene orale professionale che racchiude tutte quelle metodiche per “pulire” i denti e la bocca che vengono utilizzate nello studio di un dentista.

            Possiamo quindi dire che L’igiene dentale professionale è quella parte dell’ odontoiatria che si occupa eliminando il tartaro e la placca dentaria, di effettuare la prevenzione e la cura delle malattie batteriche che colpiscono le gengive, i denti e le riabilitazioni orali effettuate dal dentista quali otturazioni, protesi e impianti dentali.

            Questo tipo di procedure oltre a svolgere quindi un importante ruolo di profilassi e prevenzione nei confronti di malattie come la gengivite, la parodontopatia (un tempo chiamata piorrea) e la perimplantite, consente di migliorare le situazioni di sensibilità dentale e di alitosi.

            Normalmente il punto di partenza di tutti i protocolli applicati nel campo dell’igiene orale partono dalla spiegazione al paziente delle caratteristiche del problema parodontale da cui è affetto; il passaggio successivo consiste nell’illustrare i protocolli di igiene orale professionale che vengono utilizzati in studio per poi spiegare come deve essere effettuato il mantenimento domiciliare dei risultati raggiunti utilizzando dei presidi meccanici (spazzolino e filo interdentale) e chimici (uso corretto dei colluttori).

            L’obbiettivo finale è quello di controllare la formazione e l’accumulo di placca dentale e di tartaro per ottenere un controllo della carica batterica presente nel cavo orale.

Dott. Salvatore Salvarola

“L’unico modo per prevenire la carie dentale ed i problemi parodontali è l’azione meccanica di pulizia esercitata dallo spazzolino e dal filo interdentale o dallo scovolino, usati nel modo e nei tempi corretti.

Tuttavia solo controlli periodici di placca e sedute di igiene dentale consentono di monitorare le tecniche utilizzate e rimuovere i depositi di placca e tartaro che inevitabilmente residuano.”

Le procedueeeere utilizzate nel nostro studio si basano sull’integrazione delle più recenti evidenze del campo scientifico calate nella situazione clinica di ogni singola bocca ed interfacciate con le esigenze del paziente:

Come potete vedere nella composizione del team, la presenza di un dottore in Igiene Orale consente di utilizzare una figura professionale indirizzata in particolar modo al trattamento della malattia parodontale e contemporaneamente all’attuazionedi tutte le procedure di prevenzione da mettere in atto in particolare nella gestione clinica dei pazienti ortodontici, in modo tale da ridurre al minimo i rischi di danno ai tessuti della bocca durante la terapia ortodontica.

         

Nell’ambito delle procedure di igiene orale effettuiamo:

    • inquadramento clinico-strumentale del tipo di problema parodontale
    • tests salivari
    • sedute di ablazione tartaro
    • sedute di courettage
    • sedute di laser-terapia per la gestione della malattia parodontale

    in alcuni di questi protocolli è previsto l’uso di specifici antibiotici per uso topico dental hygienistin modo tale da potenziare l’effetto terapeutico delle procedure meccaniche.

    In tutte le procedure cliniche raccomandiamo vivamente l’uso di colluttori a base di clorexidina a varie concentrazioni in modo tale da instaurare anche un controllo chimico domiciliare.

 Ogni quanto tempo va ripetuta l’igiene orale professionale

Non esiste una unica risposta a questa domanda, infatti, in condizioni di normalità l’igiene orale professionale va ripetuta una o due volte l’anno; in realtà vi sono diverse persone che, a causa della sofferenza dei tessuti gengivali e della tendenza di formare tartaro, devono ripetere questa manovra più spesso, in alcuni casi ogni tre mesi in altri ogni quattro. Il timing giusto viene valutato dopo la fase di preparazione iniziale e rivalutato ad ogni controllo periodico.

batteri e malattia parodontale

Approfondimenti:

Le procedure di igiene orale  

Leggende metropolitane circa l’igiene orale.

Sbiancamento